Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Aprile 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Trasparenza e pubblicità sui contributi pubblici febbraio 2019

Per accedere ai contenuti della tabella usare questo link

 

 

 

 

Verbale della giuria: i vincitori

clic qui

Facendo clic sul link si avrà accesso al verbale contenente i nomi dei vincitori con le loro opere

 

 

 

 

Crea lo slogan

COMUNICATO STAMPA

CONCORSO GRAFICO- LETTERARIO - “CREA LO SLOGAN 2017-2018”

 

A.I.S.A. LAZIO ONLUS, in collaborazione con A.S.D. AISA SPORT , anche per l’anno 2017- 2018 propone il CONCORSO GRAFICO- LETTERARIO denominato “CREA LO SLOGAN”, arrivato ormai alla VII edizione. Il concorso è rivolto agli studenti delle Scuole di ogni ordine e grado di istruzione della Provincia di ROMA.

 

L’obiettivo è quello di promuovere la conoscenza e la valorizzazione dei diritti delle persone con disabilità, contemplati nella Convenzione ONU del 2006 e ratificata in Italia con la L. n. 18/2009.

 

Il focus è lo SPORT e le discipline praticate persone con disabilità, non solo come mezzo riabilitativo, ma soprattutto per gli enormi benefici che ne derivano a livello fisico, psicologico e socio-relazionale.

 

L’intento è quello di far conoscere ai ragazzi i diritti delle persone con disabilità, al fine di favorire l’inclusione e il superamento delle barriere culturali.

 

Il lavoro del gruppo-classe è stato quello di realizzare un elaborato grafico-letterario riguardante un’attività sportiva scelta dagli studenti che doveva esprimere il diritto allo sport delle persone con disabilità.

 

Ad ogni classe partecipante è stato consegnato un Attestato di Partecipazione e i vincitori sono stati premiati con una targa di riconoscimento e un premio culturale.

 

 

 

Per informazioni:

 

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

            Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Tel: 065203737/ 0692730325        

 

Convegno e cena di gala 18 Maggio 2018

locandina cena bozza

 

COMUNICATO STAMPA

AISA LAZIO FRIENDS AWARD 2018

Venerdì 18 maggio, nella prestigiosa cornice del Circolo Ufficiali dell’Esercito Pio IX di Roma, a cura della Associazione Italiana per la lotta alle Sindromi Atassiche Lazio Onlus si è svolta la prima edizione dell’ AISA LAZIO FRIENDS AWARD.

L’iniziativa tenuta a battesimo dall’attrice Irene Ferri e dall’attore Massimo Poggio protagonisti del film sulle atassie di recente programmazione RAI “”L’Aquilone di Claudio” del regista Antonio Centomani ha ricevuto la medaglia di rappresentanza del Presidente del Senato e i Patrocini della Regione Lazio, dell’ Università della Pace O.N.U. Roma, della Università Niccolò Cusano, dell’Ordine Venerabile della S.S. Madonna del Buon Consiglio e dell’Istituto di Formazione Doceo.

Sono stati assegnati numerosi riconoscimenti d’Onore, di Merito e di Partecipazione a persone che si sono distinte nell’ambito del Network AISA Network (NAN), nei settori dedicati all’inclusione delle persone con disabilità quali Volontariato, Sanità e Ricerca Scientifica, Sport, Cultura e Mass Media. Tra i membri del comitato d’Onore presenti S.E.R. Mons. Ezio Scaglione Arcivescovo Vetero Cattolico e il professor Pier Luigi Villari Mosaicista del Papa.

I giornalisti presenti hanno potuto approfondire anche le novità nel campo delle Malattie Rare e delle oltre 150 Sindromi Atassiche grazie alla presenza delle associazioni del Coordinamento Lazio Malattie Rare e dei Professori Andrea Mingoli e Carlo Casali dell’Università Sapienza di Roma.

Presentati dalla giornalista Silvia Roberto i nuovi video di AISA LAZIO, AISA SPORT dei registi Maurizio Di Cesare e Fabio Orfino affiancati dal notissimo maestro doppiatore Roberto Pedicini non sono mancati intermezzi spettacolari con coreografie di CST danza sulle note degli inni AISA Nazionale “We Have a Dream” e AISA Lazio “Vivi e lascia Vivere” rispettivamente degli autori premiati Remo Silvestro, Enrico e Alex Magistri i Ghost.

Proiettati anche i corti di Emozionabile su sport estremi per persone con disabilità e del progetto crowdfunding “Le Strade di Adam – Sport Cultura e Tempo Libero –No Limits” un web format della rete AISA Lazio arrivato alla settima puntata.

Tante emozioni per tutti, tante eccellenze di settore, eleganza e fair play ma soprattutto calore umano e sincera dedizione verso il prossimo, questo il mix che ha riempito gli animi di tutte e tutti i partecipanti che hanno successivamente potuto apprezzare la cena di gala conclusiva.

Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza la disponibilità dimostrata dallo Stato Maggiore dell’Esercito che ha messo a disposizione la location prestigiosa e accogliente del Circolo Ufficiali Pio IX, gestita con precisione e cortesia dal personale militare, la sensibilità dello SME ha dato un importante stimolo a pazienti, famiglie, ricercatori e volontari che combattono, ogni giorno e ogni notte, contro le atassie malattie degenerative neuro-genetiche, altamente invalidanti e attualmente incurabili.

Info:

www.centroeuropeoatassie.it

S.O.S. Atassia 06 5203737 – 06 92730325

Proiezione del film “L'Aquilone di Claudio” in prima assoluta ad Aprilia Sabato 7 Ottobre 2017

 

Proiezione film “L'Aquilone di Claudio” in prima assoluta su Aprilia Il 07 Ottobre dalle ore 18:00 alle 20:00 presso Aprilia Sporting Village in Via Carroceto, 193, Aisa Lazio Onlus in collaborazione con Aprilia Sporting Village, Centro Servizi Volontariato Regione Lazio e con il patrocinio gratuito del Comune di Aprilia, proietterà il film “L'aquilone di Claudio” un film di Antonio Centomani, che nasce dall’incontro del regista con l'Associazione italiana per la lotta alle sindromi atassiche ed è ispirato ad un ragazzo affetto da sindrome atassica, una delle tante malattie rare che colpisce migliaia di persone in Italia e nel mondo. Il film prodotto da Giosuè Centomani e Kite Production con è interpretato da Massimo Poggio, Irene Ferri, Federico Russo, Milena Vukotic, Luigi Diberti, Fioretta Mari, Renato Raimo, Igor Righetti e per la prima volta sullo schermo Luca Potenza.

L'aquilone di Claudio ha ricevuto numerosi riconoscimenti dalla critica. Il film andrà in prossima programmazione su Rai Cinema e Sky Cinema. Molte delle location presenti nel film sono della città di Aprilia, dove Aisa Lazio Onlus ha la sede operativa provinciale, la proiezione del film vuole far conoscere le problematiche che si sviluppano all'interno delle famiglie colpite da sindromi atassiche e approfondire la conoscenza delle problematiche relative ai pazienti anche apriliani.

La proiezione è gratuita,il trailer è visionabile all'indirizzo https://www.youtube.com/watch? v=OurcIiII4Ng&t=12s


Per informazioni
Aisa Lazio Onlus Sede di Aprilia Via Bonn 14/16 tel 069273032

A.I.S.A. Lazio Onlus

           

C.F.97116710589

SOS Atassia sede di Roma

Via Cina 91 - 00144 Roma - RM

Tel e fax 065203737

SOS Atassia sede Provincia di Latina

Via Bonn, 14/20 - 04011 Aprilia (LT)

Tel e fax 0692730325

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen