Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Luglio 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

"Insieme si può" - Un segno di Fratellanza

Dimensioni carattere :

Locandina SutriL'evento "Insieme si può" - Un segno di Fratellanza.
Nato per avvicinare la popolazione all'opera dell'A.I.S.A. Lazio Onlus, uniamo la solidarietà ad un evento sportivo, e una conferenza a quattro voci.
Durante la mattinata ci sarà la partita di beneficenza tra la squadra del Sutri e dell'A.I.S.A. Lazio Onlus. Alle dodici una visita guidata nel borgo storico ricco di testimonianze di ogni epoca. A seguire dopo il pranzo, la conferenza sarà tenuta presso Villa Savorelli. La storica dimora si trova su un'altura separata dal centro, ben visibile sulla famosa arena o piccolo Colosseo come viene definito. Inizierà la conferenza la signora Pisquizi con la presentazione dell'A.I.S.A. Lazio Onlus, una piccola diserzione per raccontare l'associazione. Seguirà un intervento di Augusta Brilli, Priora della Confraternita del SSmo Rosario, che ci allieterà con la storia della Sua Confratenita e degli ultimi documenti ritrovati. La gentile concessione del dott Corsani illustrerà la storia di questa magnifica dimora nei secoli. Per finire, ma non meno importante dal punto di vista storico e narrativo, Colombo Bastianelli, Priore della Confraternita del SSmo Rosario e Salvatore di S Martino al Cimino, aprirà il ciclo, molto complesso, delle abbazie. L'aratro, la croce e la squadra.
La sala delle conferenze sarà decorata con i quadri dell'artista, con il ciclo dedicato all'anima, che ha fatto dono all'A.I.S.A. Lazio Onlus di un quadro per raccogliere fondi e a sorteggio l'opera della signora Xenia Miranda troverà il suo estimatore.

A.I.S.A. Lazio Onlus

           

C.F.97116710589

SOS Atassia sede di Roma

Via Cina 91 - 00144 Roma - RM

Tel e fax 065203737

SOS Atassia sede Provincia di Latina

Via Bonn, 14/20 - 04011 Aprilia (LT)

Tel e fax 0692730325

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen