Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Dicembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Normativa Adam

Dimensioni carattere :

AdamIl progetto ADAM ha come scopo, oltre quello fondamentale di facilitare le persone con disabilità nel non essere costretti a chiedere,  fornire strumenti gestionali e metodologici per dare la possibilità alle organizzazioni interessate di provare oggettivamente che non sono state disattente e hanno investito sulla efficace e corretta informazione. La finalità  è  raggiungere e mantenere l'obbiettivo di garantire, nel rispetto della normativa obbligatoria,  quanto più possibile il rispetto sostanziale dei diritti e ridurre quanto più possibile lo svantaggio (...handicap) che una condizione di disabilità può procurare alla persona.

A questo scopo sono stati formulati i modelli:

 

ADAM  Accessibility for Disabilities Assessment Model    ®  – prodotto/servizio fruibile

 

Prodotto (o servizio) che nella realizzazione delle sue specifiche e caratteristiche d'uso mantiene al centro le esigenze di autonomia della persona con disabilità,  tenendo conto della facilità di accesso, della semplicità e della gradevolezza  nella utilizzazione e che preveda una  corretta ed efficace modalità di approccio alla fruizione delle  informazioni  ed indicazioni per il suo impiego.

A CHI SI RIVOLGE

A quelle Organizzazioni produttive, di qualsiasi tipo e dimensione, che, nel rispetto delle leggi obbligatorie, vogliono realizzare prodotti-servizi destinati a persone con disabilità e che abbiano caratteristiche di fruibilità tali da essere il più possibile utilizzabili in autonomia.

IN COSA CONSISTE

ADAM - prodotto fruibile - è uno “standard - specifica tecnica” volontario certificabile, attuabile per qualsiasi tipo di disabilità, che stabilisce requisiti di progettazione (quando applicabile), di processo pro-duttivo e di realizzazione delle specifiche del prodotto finito, che tengano conto delle esigenze di auto-nomia d’uso delle persone con disabilità.

In particolare, utilizzando la specifica tecnica - che prevede l’utilizzazione del metodo PDCA e la valu-tazione dei rischi - vengono studiate, individuate ed adottate soluzioni per la facilità di accesso e per la semplicità di utilizzazione, oltre che per una corretta, chiara e quanto più possibile semplice fruizione delle informazioni d’uso.

VANTAGGI PER LE AZIENDE

Le Organizzazioni che attuano  la specifica tecnica  sono in grado di garantire alle parti interessate che il proprio prodotto-servizio è stato progettato e realizzato per essere fruibile da persone con disabilità, utilizzando un focus particolare sulla autonomia e sulla facilità, praticità e soddisfazione d’uso e, tramite la certificazione, di farlo riconoscere nel mercato di riferimento.

 

ADAM  Accessibility for Disabilities Assessment Model    ®  – gestione accessibilità fruibile

 

Accessibilità quanto più possibile autonoma e comunicata in maniera efficace ed   affidabile, con in prospettiva la finalità  di  limitare al massimo la necessità di chiedere:  non dover – essere costretti a -  chiedere. Possibilità di raggiungere ed utilizzare spazi e servizi in autonomia tenendo conto della corretta ed efficace informazione, della rispondenza alle esigenze, della semplicità, della gradevolezza e della soddisfazione del loro uso.

A CHI SI RIVOLGE

Alle Organizzazioni di qualsiasi tipo e dimensione che, oltre il rispetto della normativa obbligatoria:

•  vogliono avere un’attenzione particolare per soddisfare le esigenze di accessibilità delle persone con disabilità;

•  vogliono comunicare in maniera efficace, affidabile e chiara ai portatori di interesse, sia interni che esterni, la propria capacità di accoglienza, specificandone e garantendone i requisiti di fruibilità e autonomia collegati.

In particolare, si rivolge a quelle Organizzazioni che, tra gli obiettivi da raggiungere, hanno individuato anche quello di limitare al massimo che la persona con disabilità sia costretta a chiedere, per sapere se è possibile poter raggiungere ed utilizzare in autonomia spazi e servizi.

IN COSA CONSISTE

ADAM - gestione accessibilità fruibile - è uno standard volontario certificabile che stabilisce i requisiti per un Sistema di Gestione dell’Accessibilità che permetta a un’Organizzazione di sviluppare e implementare un programma per l’Accessibilità Fruibile, raggiungerne e mantenerne le finalità e gli obiettivi nel rispetto dei requisiti legali, tenendo conto delle esigenze delle parti interessate, interne ed esterne, e in una prospettiva di miglioramento continuo. Cambiando le specifiche relative alle diverse disabilità,  ADAM è attuabile per qualsiasi tipo di accessibilità.

In particolare, e per semplificare:

•  accessibilità fisica, che riguarda persone con problemi di mobilità e che utilizzano sedie a rotelle o ausili di vario tipo;

•  accessibilità sensoriale, che si riferisce a persone con problemi auditivi e/o visivi;

•  accessibilità “alimentare” che interessa persone con necessità particolari legate agli alimenti (diabetici, celiaci e individui con intolleranze ai latticini, al glutine o con altre intolleranze metaboliche o chimiche).

ADAM - gestione accessibilità fruibile - è totalmente integrabile con i sistemi di gestione qualità, ambiente, sicurezza e responsabilità sociale (ISO 9001: 2008;  ISO 14001: 2004;  OHSAS 18001: 2007;  SA 8000:2008) e consente, alla organizzazione che persegue una politica per l’accessibilità fruibile particolarmente impegnativa,  un approccio graduale, indicando e perseguendo obiettivi intermedi che tengano conto delle caratteristiche dell’attività e delle priorità individuate.

VANTAGGI PER LE AZIENDE

Le Organizzazioni che attuano lo standard sono in grado di dimostrare di essere affidabili ed efficaci nella gestione delle attività svolte per rendere l’accessibilità delle proprie strutture e dei propri servizi il più possibile fruibile alle persone con disabilità. L’Organizzazione, concentrandosi sulla gestione della capacità di rispondere alle esigenze delle persone con disabilità, qualifica la propria offerta e la comunica in maniera corretta ed affidabile, migliorando la sua visibilità ed accrescendo la competitività  nel mercato di riferimento. 

 

Visualizza la Scheda ADAM

 

 

 

A.I.S.A. Lazio Onlus

           

C.F.97116710589

SOS Atassia sede di Roma

Via Cina 91 - 00144 Roma - RM

Tel e fax 065203737

SOS Atassia sede Provincia di Latina

Via Bonn, 14/20 - 04011 Aprilia (LT)

Tel e fax 0692730325

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen